Template Tools
Giovedì, 26 Aprile 2018
Renzi e le primarie: ecco la squadra tutta in rosa del tour del sindaco. PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Arno   
Venerdì 21 Settembre 2012 08:23

Tre donne nell'organizzazione della campagna. Sono Simona Bonafe', Sara Biagiotti e Maria Elena Boschi.

Firenze, 20 settembre 2012 - Simona Bonafe', Sara Biagiotti e Maria Elena Boschi: sono loro la squadra di Matteo Renzi per le primarie del centrosinistra. A poche ore dalla presentazione del team di Bersani, anche il sindaco di Firenze rende pubblici nomi e profili del proprio staff. E lo sfidante del segretario Pd fa gli auguri ai rivali: ''In bocca al lupo ad Alessandra, Roberto e Tommaso. Se la vedranno con Simona, Maria Elena e Sara''.

ECCO LA SQUADRA IN ROSA DI RENZI

Ecco i profili del 'team' di Renzi, che, manco a dire, e' composto di giovani leve della politica.

Simona Bonafe', nata a Varese il 12 luglio 1973, sposata e' assessore all'ambiente del Comune di Scandicci dal 2004. E' membro della segreteria metropolitana del Pd di Firenze e della direzione Pd Toscana.

Sara Biagiotti, nata a Firenze il 25 aprile 1970, vive a Sesto Fiorentino ed e' dottore commercialista del lavoro presso la Cna di Firenze. Attualmente e' consigliere provinciale Pd (ex Ds) e presidente della Commissione bilancio della Provincia di Firenze.

Maria Elena Boschi, nata il 24 gennaio 1981 a Montevarchi, in provincia di Arezzo, risiede a Laterina (Arezzo). Avvocato esperta in diritto societario e cultore della materia all'universita' di Firenze in diritto commerciale. E' membro della direzione del Pd cittadino di Firenze.

Le tre, si legge in una nota, si occuperanno rispettivamente dell'organizzazione del tour per le 108 province d'Italia del Camper della campagna ''Adesso'', dell'agenda del candidato e del coordinamento dei circoli a sostegno di Matteo Renzi.

LA SPENDING REVIEW DI MONTI BOCCIATA DA RENZI

"Il Governo Monti ha fatto un lavoro decisamente positivo in tanti settori, ma riconosco tuttavia punti di debolezza oggettiva e strutturale, tra cui quello sulla spending review". Lo ha detto Matteo Renzi, sindaco di Firenze, intervenendo a Riccione al 23esimo Convegno nazionale delle Polizie locali 'spending review: un nuovo assetto istituzionale del territorio'.  Renzi, che si e' confrontato sul tema con il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, trovando molti punti di contatto (tanto da scherzare chiamando il collega compagno Alemanno), ha spiegato che le famiglie italiane nei fatti applicano tutti i giorni la spending review anche se, ha detto "nelle famiglie voi non usate termini anglofoni e dite tiriamo la cinghia".

Per Renzi, "e' evidente che la spending review va fatta, e non e' che il futuro Governo fara' meno di questo. E' il momento di una radicale revisione della spesa - ha detto ancora Renzi - e non di fare un tagliettino qui e uno la', bisogna avere coraggio".
lanazione.it

 

Ultime Notizie

Le eccellenze delle regioni d’Italia all’82° Mostra dell’Artigianato
Fino a martedì 1 maggio, tutte protagoniste alla Fortezza da Basso, ogni... Leggi tutto...
Oferta dei Censi
  comunicato stampa – 16 aprile 2018 Dal 6 all’8 luglio... Leggi tutto...
Tramvia: lunedì pomeriggio al Teatro del Romito l'incontro sulla viabilità
Nell'assetto definitivo del quadrante di Statuto. Da lunedì al via le... Leggi tutto...
Attacco in Siria: sul palazzo della Regione sventola la bandiera della pace
Enrico Rossi: 'Si rischia escalation militare totale' FIRENZE - Precipita la... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |