Template Tools
Lunedì, 22 Gennaio 2018
Esonero IMU pensionati iscritti all'AIRE PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Diritto
Lunedì 01 Dicembre 2014 17:12

Senatore Claudio Micheloni
Presidente del Comitato per le Questioni degli Italiani all'Estero
 
Segreteria Collegio Europa
c/o FCLIS - Badenerstrasse 144 - Casella postale 3356 CH - 8021 Zürich
Tel. +41 (0)44 241 87 27 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Senato della Repubblica Italiana
Palazzo Madama
I - 00186 R O M A
Tel. +39 06 6706 3152 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 28 marzo 2014, n. 47
 
Testo del decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47 (in Gazzetta Ufficiale -
serie generale - n. 73 del 28 marzo 2014), coordinato con la legge di
conversione 23 maggio 2014, n. 80 recante: "Misure urgenti per l'emergenza
abitativa"
(GU n.121 del 27-5-2014)
Vigente al: 27-5-2014
Art. 9-bis
IMU per immobili posseduti da cittadini residenti all'estero
1. All'art. 13, comma 2, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n.214;

«A partire dall'anno 2015 e' considerata direttamente
adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare
posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello
Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero
(AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo
di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti
locata o data in comodato d'uso».
2. Sull'unita' immobiliare di cui al comma 1, le imposte comunali
TARI e TASI sono applicate, per ciascun anno, in misura ridotta di
due terzi.
3. Agli oneri derivanti dalle disposizioni di cui al presente
articolo, pari a 6 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2015,
di cui 2 milioni di euro annui a copertura delle minori entrate dei
Comuni, si provvede mediante corrispondente riduzione dello
stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini
del bilancio triennale 2014-2016, nell'ambito del programma «Fondi di
riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato
di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno
2014 allo scopo utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo
Ministero.
 

 

Ultime Notizie

La Cassazione: "I migranti si conformino ai nostri valori
...anche se sono diversi dai loro" Condannato un sikh che voleva circolare... Leggi tutto...
Sen. Micheloni (Pd): Legge di stabilità ed emendamenti a favore degli italiani all'estero
MICHELONI (PD): Un grazie al Sen. Di Biagio per lavoro comune su emendamenti... Leggi tutto...
Guida stato ebbrezza, per accertarlo non serve alcoltest
 Basta comportamento guidatore, sentenza della Cassazione da: Redazione... Leggi tutto...
Al semaforo il giallo durerà 3 secondi
Pioggia di multe in arrivo Ecco la trappola: tre secondi è il tempo necessario... Leggi tutto...
Ruby, assolto Silvio Berlusconi
Quattro anni di assalto giudiziario, politico e mediatico a Berlusconi si vanno... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |